mercoledì, Gennaio 25, 2023
HomeCome Guadagnare OnlineQuanto si guadagna con Fitplay? App, download, guadagni, login

Quanto si guadagna con Fitplay? App, download, guadagni, login

Agli albori dell‘era digitale, quando schiere di nerd cervelloni si ritrovavano in stanze piccole e nascoste, per concepire algoritmi e calcoli che avrebbero portato alla produzione di sistemi per rendere meno monotona la vita di altri nerd come loro, occorrevano sempre mesi, se non anni, per capire se un prodotto era adatto per essere proposto al pubblico, e se avrebbe funzionato. Equazioni, schemi, numeri, un groviglio di operazioni matematiche che portavano alla creazione di applicazioni, ossia dei mini “programmi”, grazie ai quali era possibile, giocare, lavorare o divertirsi.

Le app all’inizio erano poche, grossolane e prive di fantasia o spunti interessanti, ed erano comprese solo dalle persone più avvezze all’utilizzo della teconologia, laddove la maggior parte era ancora legata al personal computer, e l’idea di poter avere sistemi di intrattenimento da usare durante tutto l’arco della giornata era ancora lontata. Il telefono serviva solo per telefonare, poi si tornava a casa e, i più fortunati, giocavano ai videogioci dal pc. In pochissimi anni tutto questo è cambiato, e le applicazioni nascono a decine, ogni giorno, senza sosta. I temi sono tanti, vanno dalla cucina alla pubblica amministrazione, dal dating fino al gioco fine a sè stesso, non c’è limite alla fantasia dei programmatori di applicazioni.

Ma ogni applicazione deve essere testata prima di poter fare il suo ingresso nei digital store. E se non piace? E se si blocca? Le incognite sono tanti, così come i problemi, e far testare le applicazioni a gruppi selezionati, in attesa delle loro impressioni o suggerimenti, richiederebbe tempo, troppo tempo, e anche denaro, visto che ognuno dei tester andrebbe retribuito per il suo contributo. Per ovviare a tutto questo, i programmatori hanno sviluppato un’app, che permette di testare le altre app. Un gioco di scatole cinesi, che dà modo agli utenti di dare un’opinione e guadagnare. Questa pp si chiama Fitplay.

Applike vs Fitplay

Prima di Fitplay esisteva un’altra app, praticamente identica, che si chiamava Applike. Le due sono sostanzialmente simili, e seguono lo stesso meccanismo di base: testare le app per guadagnare soldi, o buoni in denaro da spendere online. Il meccanismo è molto semplice: basta scaricare l’applicazione Fitplay sul proprio smartphone e creare un account. Le risposte fornite in sede di registrazione, consentiranno all’applicazione di selezionare quello che corrisponde alle vostre preferenze. Ed ecco che si comincia a giocare. Rompicapo matematici, quiz, giochi di azione o avventura, c’è solo l’imbarazzo della scelta, soltanto che grazie a Fitplay, invece di passare ore sull’appstore, per cercare qualcosa da scaricare, sarà l’applicazione a proporla direttamente.

Naturalmente non basterà scaricare solamente l’applicazione proposta, per guadagnare dovrete anche giocarci. Ma come si guadagna con Fitplay? E’ presto detto. Per ogni giocho che l’applicaizone suggerirà, in base al tempo che passerete a giocare, riceverete gli mCoin, le “monete” di Fitplay, che serviranno per ottenere le ricompense. Più tempo si passa a giocare, più mCoin si accumuleranno. Le monete elettroniche potranno essere convertite in denaro, accreditato sul conto PayPal, o in buoni da spendere online. Per fare alcuni esempi, 30 centesimi con PayPal corrispondono a 2999 punti mCoin, mentre per ottenere un buono Amazon da 2,50 euro, occorreranno 24253 mCoin. Per ottenere punti extra basterà invitare un amico a provare l’app, grazie al codice che verrà fornito al momento della registrazione. Cosa aspettate allora? Su, si gioca!

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments